Impianti e automazioni per il trattamento del latte
Impianti e automazioni per il trattamento del latte
Impianti e automazioni per il trattamento del latte

Impianti e automazioni per il Trattamento del Latte

Tecnomeccanica Bellucci progetta e realizza soluzioni personalizzate per il ricevimento del latte, per il dosaggio automatico del latte nelle vasche di coagulazione, inoltre fornisce debatterizzatori, pulitrici e scrematirici.


Ricevimento latte Dosaggio latte Vasche di coagulazione Scrematrici, Pulitrici, Debatterizzatori

Ricevimento Latte


Il gruppo di ricevimento permette di ricevere il latte dalle autobotti, eliminare l'aria, raffreddarlo e registrare le quantità destinate allo stoccaggio.

Tutte le soluzioni per il ricevimento del latte sono progettate e costruite su misura del caseificio con:

  • Pompa Inox a Lobi o monovite
  • Contalitri
  • Collettore Inox per la distribuzione del latte negli affioratori
  • Filtrazione in ingresso ottimizzata per rendere sicuro l'impianto senza danneggiare la struttura molecolare del latte
  • Collegamento al Cleaning In Place System (C.I.P.) per la sanificazione
Vantaggi:

Dosaggio Latte


Costituito da un carrello motorizzato che scorre su una rotaia e trasporta, senza l'intervento dell'operatore, il latte proveniente dal mixer attraverso un tubo fino ai doppifondi.

L'impianto è controllato dal computer che misura la quantità di latte per ogni doppiofondo e registra e storicizza i dati.

Vantaggi

Vasche di coagulazione


Doppiofondo conico per trattamento formaggio Grana, costruito con vasca esterna in acciaio inox compreso il bordo e vasca interna in rame battuto.

Installazione a regole d'arte della componentistica per ingresso del vapore e raccolta dell'acqua di condensa.

Scrematrici, Pulitrici, Debatterizzatori


Centrifughe progettate specificatamente per la scrematura, pulitura e titolazione del latte, della panna e del siero di latte.

Questi separatori, grazie alla velocità molto elevata del tamburo, sono utilizzati anche per la pulizia del latte da impurità, cellule, spore, corpuscoli e residui solidi di piccolo diametro.

L'alimentazione in pressione avviene con un sistema di afflusso morbido che permette al prodotto di raggiungere l'elevata velocità (a cui avviene la separazione) senza rottura dei globuli di grasso. Viene utilizzata per la concentrazione della panna e per la trasformazione in burro.

Portate da 5.000 litri/ora fino ad un massimo di 50.000 litri/ora.

Tecnomeccanica Bellucci è concessionario ufficiale per il nord Italia della GEA Westfalia Separator.

Vantaggi

Contattaci

Richiedi una consulenza personalizzata per la tua industria alimentare

OK! Il messaggio è stato inviato correttamente, risponderemo al più presto.
Attenzione! Si è verificato un errore, riprovare l'invio e segnalarlo alla email: info@tecnomeccanicabellucci.it